Home » Personaggi Della Storia Romana: Valgio Rufo, Aristio Fusco, Romolo E Remo, Odoacre, Gaio Cilnio Mecenate, Spurio Melio, Cesone Quinzio by Source Wikipedia
Personaggi Della Storia Romana: Valgio Rufo, Aristio Fusco, Romolo E Remo, Odoacre, Gaio Cilnio Mecenate, Spurio Melio, Cesone Quinzio Source Wikipedia

Personaggi Della Storia Romana: Valgio Rufo, Aristio Fusco, Romolo E Remo, Odoacre, Gaio Cilnio Mecenate, Spurio Melio, Cesone Quinzio

Source Wikipedia

Published July 30th 2011
ISBN : 9781232098072
Paperback
36 pages
Enter the sum

 About the Book 

Fonte: Wikipedia. Pagine: 35. Capitoli: Valgio Rufo, Aristio Fusco, Romolo e Remo, Odoacre, Gaio Cilnio Mecenate, Spurio Melio, Cesone Quinzio, Gneo Marcio Coriolano, Plozio Tucca, Antinoo, Pallante, Publio Scapzio, Marco Claudio Marcello, Santippo,MoreFonte: Wikipedia. Pagine: 35. Capitoli: Valgio Rufo, Aristio Fusco, Romolo e Remo, Odoacre, Gaio Cilnio Mecenate, Spurio Melio, Cesone Quinzio, Gneo Marcio Coriolano, Plozio Tucca, Antinoo, Pallante, Publio Scapzio, Marco Claudio Marcello, Santippo, Erode Agrippa I, Antonia, Orazi e Curiazi, Alessandro Helios, Lucio Calpurnio Bibulo, Re latini, Gan Ying, Zotico, Caio Muzio Scevola, Crixo, Quinto Salvidieno Rufo Salvio, Mardonio, Bainobaude, Lentulo Batiato, Osto Ostilio, Aulo Cecina, Druso Cesare, Iullo Antonio, Lucio Vibullio Rufo, Ierocle, Lucio Cesare, Quinto Gallio, Tiberio Gemello, Vario Rufo, Ariobarzane II di Cappadocia, Nigriniano, Candidiano, Enomao, Dioscuride, Tolomeo Filadelfo, Marco Vipsanio Agrippa Postumo, Publio Quintilio Varo il Giovane, Sostene da Corinto, Palladio, Indaco Cottunes, Mevio Curzio, Birria, Tigellio, Gaudenzio, Lucio Albinio, Marco Curzio, Paolo Catena, Tarquinio Sestio, Agricola, Narciso, Licoride, Genucio Cipo, Viatore, Severiano, Flavio Liberale, Flavio Martino, Veturia. Estratto: Valgio Rufo (65 a.C. circa - I secolo a.C.) stato un poeta, grammatico, retore, senatore e nobile romano. Gaio Valgio Rufo (Lat. Gaius Valgius Rufus) apparteneva al ceto elevato romano e visse nella seconda met del I secolo a.C. Il suo Cognomen significa letteralmente dalle gambe molto storte in fuori, molto sbilenco, molto strambo. Ebbe una buona formazione retorica, come era prassi per i giovani romani che si avviavano alla carriera politica. Egli si colloc politicamente nellarea vicina ad Augusto e fu consul suffectus (cio entr in carica in sostituzione del console ordinario poich questo mor prima della fine del mandato) nel 12 a.C. insieme a Publio Sulpicio Quirinio. Fece parte del Circolo di Mecenate dove venne apprezzato anche da Orazio che lo mension nella Satira (I, 10) e gli indirizz unOde (II, 9). Nel contempo si avvicin anche al Circolo di Messalla Corvino intorno al 31 a.C., dove si coltivava la poesia pastorale e si esaltava ...